Viewer

Sommario

Ridefinizione dell’orientamento del paziente

Informazioni sulla ridefinizione dell’orientamento del paziente

La funzione Align consente di ridefinire l’orientamento del paziente nel set di immagini.

Ad esempio, se la scansione del paziente è stata eseguita in posizione assiale (prona o supina) ma con la testa inclinata, l’etichetta dei dati acquisiti non corrisponderà all’orientamento. È possibile correggere questo errore allineando i dati in modo che coincidano con l’etichetta nella rispettiva vista.

Art. n. 60919-95IT

Data di emissione: 2020-05-08