Image Fusion Angio

Fusione delle coppie di immagini

Introduzione alla fusione delle coppie di immagini



Dopo aver accettato le coppie e aver calcolato la posizione iniziale, è possibile iniziare la fusione tra le immagini 2D e l’immagine 3D. L’immagine 3D viene visualizzata come una proiezione di intensità massima (MIP) sovrapposta all’immagine 2D.

La schermata iniziale mostra la fusione proposta così come è stata calcolata dal software.

Il riquadro tra le frecce di alternanza indica la coppia di immagini visualizzata nell’area delle viste .

È possibile svolgere una delle seguenti azioni:

  • Avviare una fusione
  • Impostare una regione di interesse
  • Allineare manualmente le immagini sovrapposte
Art. n. 60919-80IT

Datum vydání: 2019-11-27